Sole, stress e stanchezza: le cause dell'herpes labiale

Le cause dell’herpes labiale sono connesse alla sua particolare natura. Quella determinata dall’herpes virus, è, infatti, un’infezione latente soggetta a periodiche riattivazioni, dette recidive, che compaiono come lesioni vescicolari sulla pelle delle labbra. Le cause della riattivazione del virus sono molteplici e tutte collegate a un abbassamento delle difese immunitarie: a livello globale, quando tutto il corpo si trova in uno stato di particolare pressione fisica o psicologica, oppure a livello locale, come quando fattori esterni concorrono a compromettere il benessere della pelle.

IL SOLE TRA LE PRINCIPALI CAUSE DELL’HERPES

È stato evidenziato un ruolo preminente del sole tra le cause di riattivazione del virus dell’herpes labiale. Non tutte le radiazioni emanate dal sole sono benefiche per la pelle e specialmente per quella delicata delle labbra. I raggi ultravioletti (UVA e UVB) sono responsabili di numerosi processi dannosi per i tessuti come:

  • l’aumento dello stress ossidativo, una condizione che rompe l’equilibrio naturale delle cellule della pelle;
  • il fotoinvecchiamento una variazione nell’orientamento delle fibre di elastina e collagene che causa la perdita di elasticità della pelle;
  • il danneggiamento dei vasi sanguigni, che compromette il microcircolo.

I raggi UVB inoltre, i più dannosi, possono penetrare molto in profondità colpendo il derma, la struttura di sostegno della pelle. Il sole, inoltre, è in grado di compromettere sensibilmente l’idratazione delle labbra, che sono costituite da epidermide molto più sottile del resto del corpo. La secchezza può determinare così lacerazioni del film idrolipidico che ricopre lo strato superficiale della pelle responsabile della difesa primaria dagli attacchi virali.

Questo quadro di vulnerabilità delle labbra può creare le condizioni favorevoli alla replicazione del virus dell’herpes labiale e la conseguente comparsa dei sintomi.

Spesso facciamo l’errore di pensare che proteggere la pelle dal sole sia un compito da svolgere solo in vacanza al mare. In realtà i raggi UVA e UVB colpiscono tutto l’anno anche in città, specialmente in quelle aree del corpo difficili da proteggere con guanti e cappelli come il viso e le labbra. Un caso particolare è quello della montagna dove altitudine, temperatura e rarefazione dell’aria contribuiscono ad aumentare esponenzialmente l’esposizione della pelle al sole e ai suoi effetti negativi favorendo la comparsa dell’herpes labiale. È importante per questi motivi conoscere quali siano i prodotti specifici per proteggere le labbra dalle recidive dell’herpes labiale causate dai raggi UV.

HERPES LABIALE: STRESS E STANCHEZZA

È noto che ci sia un forte legame tra stress fisico e psichico e abbassamento delle difese immunitarie; per questo tensione e stanchezza sono annoverabili tra le cause dell’herpes labiale.

Un individuo stressato spesso trascura la sua alimentazione, passa molte ore in attività che richiedono concentrazione ed energie, non svolge adeguata attività fisica (oppure ne svolge troppa) e non riposa il tempo giusto richiesto dal proprio corpo. In questo modo l’organismo non è in possesso di sufficienti energie per svolgere i suoi numerosi e vitali compiti di mantenimento e difesa.

Stress e stanchezza, così come accade sulle labbra con il sole, possono dunque turbare l’equilibrio tra sistema immunitario e virus dell’herpes labiale in latenza, facilitandone la riattivazione e causando la comparsa di recidive.