Perché l'herpes virus è recidivante?

La parola herpes designa una famiglia di virus con caratteristiche simili ma che danno luogo a patologie e sintomi differenti. Le più note sono l’herpes labiale, causato dal virus herpes simplex di tipo 1, l’herpes genitale, provocato da herpes simplex di tipo 2 e herpes zoster origine della varicella e del fuoco di Sant’Antonio.

LA DINAMICA PATOLOGICA DELL’HERPES LABIALE (simile per quello genitale e diversa per lo zoster, che tende a non recidivare) è la seguente:

  • Il virus dell’herpes labiale viene generalmente trasmesso tramite il bacio, il contatto ravvicinato, la condivisione del cibo e delle posate di una persona infetta.
  • Una persona affetta da herpes labiale può essere contagiosa anche quando non presenta alcun sintomo visibile.
  • La trasmissione è facilitata quando una persona infetta entra in contatto con la cute lesa (specialmente delle labbra) o con le mucose di una persona sana.
  • Il virus dell’herpes labiale, a differenza di altri virus comuni, si innesta stabilmente nel corpo dell’ospite generalmente a livello dei gangli nervosi del trigemino.
  • Il corpo inizia a sviluppare anticorpi specifici per il virus che, pur non essendo in grado di debellarlo, riescono a mantenerlo in uno stato di quiescenza evitando che si moltiplichi continuamente nella pelle.
  • Alcuni fattori, come le radiazioni solari, lo stress psico-fisico, gli sbalzi di temperatura, la disidratazione e la ricorrenza di altre infezioni, possono abbassare le difese immunitarie e rompere “l’equilibrio” che si è creato tra l’herpes virus e i suoi naturali antagonisti.
  • Il virus, trovando meno ostacoli, si replica nella pelle fino a dare luogo ai suoi fastidiosi sintomi.

Questo processo di “risveglio” periodico dell’herpes labiale dà luogo a recidive, ovvero alle riacutizzazioni sintomatiche del virus. Se la prima manifestazione sintomatica dell’herpes labiale è generalmente la più fastidiosa e può essere accompagnata da febbre, gonfiore dei linfonodi e malessere, le recidive tendono a presentare i tipici sintomi localizzati senza coinvolgere altre aree.

Alcuni dei fattori stimolanti la comparsa di recidive potrebbero essere imprevedibili, altri invece, come il sole o lo stress, possono essere prevenuti attraverso il mantenimento di una vita sana e di un buon riposo notturno e l’utilizzo di prodotti specifici per la protezione della pelle delle labbra dalle recidive dell’herpes simplex-1 causate dai raggi UV.